POSIZIONE ISS

SISTEMA SOLARE

FACEBOOK

CHI E' L'ASTROFILO?

      Anzitutto gli astrofili sono persone curiose di osservare quello che c'è in cielo, e di sapere che cosa stanno osservando. Sono contemplativi o matematici o romantici o tecnici, o tuttte queste cose insieme, ma la cosa fondamentale è che osservano (e spesso fotografano) il cielo per il puro piacere di farlo. Per essere astrofili non sono richiesti particolari conoscenze tecniche o curriculum di studi. Una sola cosa è indispensabile: divertirsi a guardare il cielo e sacrificare a questa attività qualche serata ogni tanto ... quando naturalmente le condizioni meteorologiche lo permettono! E la Natura premia sempre chi la osserva con pazienza . . . Se non sapete niente di astronomia non è un problema! Anche gli astrofili più esperti hanno cominciato come neofiti. Un libro di astronomia, una carta del cielo e un po' di pazienza sono gli unici ingredienti che servono per familiarizzarsi con la volta celeste. Ma se volete fare progressi più in fretta, la cosa migliore è frequentare una associazione di astrofili!

      L'osservazione del cielo comincia a occhio nudo. Questo è il modo migliore per imparare a identificare le costellazioni, comprendere come il ciclo delle stagioni nfluenza il cielo stellato, osservare la Via Lattea e le stelle cadenti - naturalmente per osservare la via Lattea siamo costretti a fuggire dai centri abitati e dalle luci inutilmente potenti e mal posizionate per cercare un po' di oscurità. Parlando di strumenti, ciascuno ha i suoi pro e contro, lo strumento universale e adatto a tutte le osservazioni non esiste. In ogni caso, al costo di un telefono cellulare, si possono acquistare strumenti che permettono osservazioni interessanti. Ma forse avete già in casa un binocolo con cui si possono fare osservazioni meravigliose ... Se comunque venite a una delle nostre osservazioni, potrete mettere l'occhio a molti strumenti diversi, chiedere consigli e pareri, ascoltare esperienze ... senza spendere un solo euro!

    Le serate di osservazione si svolgono spesso in corrispondenza di eventi particolari (eclissi, congiunzioni, opposizioni, piogge di meteore) e in questi casi sono indicate con ampio anticipo nella programmazione annuale

     Durante queste osservazioni vengono utilizzati binocoli e telescopi di tutti i tipi e dimensioni, e sono le occasioni giuste per iniziare l'osservazione del cielo, usare un telescopio e chiedere informazioni. Se comunque venite a una delle nostre osservazioni, potrete mettere l'occhio a molti strumenti diversi, chiedere consigli e pareri, ascoltare esperienze ... senza spendere un solo euro!

    Le serate di osservazione si svolgono spesso in corrispondenza di eventi particolari (eclissi, congiunzioni, opposizioni, piogge di meteore) e in questi casi sono indicate con ampio anticipo nella programmazione annuale.

     Durante queste osservazioni vengono utilizzati binocoli e telescopi di tutti i tipi e dimensioni, e sono le occasioni giuste per iniziare l'osservazione del cielo, usare un telescopio e chiedere informazioni.